jueves, 27 de septiembre de 2012

Bank of America Merrill Lynch prevede vittoria di Chávez

con un vantaggio a due cifre
La banca nordamericana Bank of America Merrill Lynch pronostica una affermazione robusta dell'attuale presidente venezuelano alle elezioni del 7 di ottobre. Francisco Rodriguez, economista della banca, in una comunicazione inviata agli azionisti anticipa che lo "scenario più probabile è la rielezione di Chávez con un'alta
probabilità di un vantaggio a due cifre". Merrill Lynch vende servizi nei mercati di capitali, investimenti e asicurazioni. La società di sondaggi e studi  Datanálisis, nella sua indagine conclusa il 5 settembre, ha reso noto che  Chávez riceverà il 49,4% dei voti, mentre il candidato della destra Henrique Capriles non andrà oltre il 39%, vale a dire una differenza del 10,4% a favore del candidato socialista. Datanálisis è sempre stata l'impresa di fiducia a cui la coalizione neoliberista affida i suoi sondaggi. Per ultimo, la Internacional Consulting Services (ICS) ha reso noto che il candidato Chávez si attesta al 55,1% de la intenzione di voto, contro il 35,4% del candidato del FMI.